Il negoziatore di crediti problematici

Un professionista del recupero crediti deve oggi avere una gamma di competenze vasta e diversificata soprattutto, deve essere un abile negoziatore, orgoglioso del proprio ruolo sociale.

A causa della recente crisi economica, le sofferenze del credito sono nel nostro Paese in costante aumento. Per questa ragione l'attività di recupero crediti richiede sempre nuovi addetti, al punto che questa professione secondo recenti dati dell'Isfol, è la quarta più richiesta dalle aziende italiane.

In realtà, non una, bensì almeno tre specifiche figure professionali sono necessarie in questo settore: l'addetto al recupero crediti domiciliare, quello al recupero telefonico e gli impiegati nel back office.

Questo libro è dedicato alla prima figura cioè, a quella persona che si interfaccia direttamente col debitore e lo convince a pagare. Un tempo in maniera piuttosto spiccia, oggi invece trovando insieme a lui la soluzione più giusta e praticabile per entrambe le parti coinvolte.

Un professionista del recupero crediti deve avere una vasta e diversificata gamma di competenze difficilmente richieste in altri ambiti lavorativi.

Deve essere un abile negoziatore, orgoglioso del proprio ruolo sociale e consapevole di contribuire, con il proprio operato, a creare ricchezza per le aziende e quindi per il Paese.